Cookie

Tutorial: da bitmap a SVG con Inkscape

Insieme a Gimp per la manipolazione di immagini, e a Scribus per il desktop publishing mi capita a volte di adottare l’uso di Inkscape. Inkscape è un editor di grafica vettoriale, un programma per il disegno “sullo schermo”. Può essere usato in svariati ambiti, c’è chi lo usa per disegnare loghi aziendali, o anche per le illustrazioni di alcuni libri. Personalmente non ho molte abilità in questo ambito, e trovo anzi che carta e matita in molti casi siano la soluzione più sbrigativa (ovviamente dal mio punto di vista). Più che altro Inkscape mi è utile per la vettorizzazione di immagini raster, so che Inkscape offre altre innumerevoli funzioni ed è un po’ riduttivo usarlo esclusivamente per questo, ma per ora non ho altri compiti da fargli svolgere.

Apriamo Inkscape ed importiamo un’immagine jpg: (altro…)

Stampa monocromatica con Gimp

Può capitare a volte di dover fare delle stampe in bianco e nero di una immagine a colori. Il modo più corretto (e sicuramente più veloce) nei confronti di chi deve stampare è passargli il file già in scala di grigi.

Una delle tecniche più apprezzate è sicuramente la “desaturazione” (“Colori” – “Desaturazione“), che è comunque molto utile se stiamo operando solo su un livello, ma noi vogliamo desaturare l’intera immagine. I passaggi saranno pochi e semplici, partiremo da questa immagine: (altro…)

10 filtri per Gimp che dovresti conoscere

In questo articolo vedremo insieme alcuni degli effetti più utilizzati (che io utilizzo maggiormente) per gli svariati lavori grafici. Chiaramente questa è una lista non esaustiva, ma filtro dopo filtro magari riusciremo a combinare qualcosa di interessante.

Questa lista di filtri vuole solo essere una panoramica di ciò che si può facilmente fare con Gimp. (altro…)

Tutorial: Sunburst con Gimp

Oggi, con un semplice escamotage, vedremo come creare un semplice effetto “Sunbirst” con Gimp. Tutto ciò che ci serve è avere Gimp installato.

Iniziamo a creare una superficie di lavoro bianca e quadrata, userò 1000×1000 pixel, ma qualsiasi altra dimensione (purché l’immagine sia quadrata) può andar bene. (altro…)

Tutorial: La tecnica dello “split-toning” con Gimp

split-toning_risultato.jpg La tecnica dello split-toning consiste nell’alterare i colori naturali di un’immagine. Oggi vedremo come applicare questa tecnica con Gimp in pochi semplici passaggi. Per capirci con un esempio la foto mostra il “prima” e “dopo” l’operazione. [more]

Per prima cosa scegliamo una bella foto su cui operare. Meglio se scattata da noi, altrimenti Flickr e Panoramio sono fonti inesauribili di fotografie (se le pubblicate occhio a rispettare le licenze). (altro…)

Il puntatore mouse di GIMP

mouse.jpg Gimp è l’applicativo open source per la manipolazione fotografica più diffuso su internet, e come già spesso ribadito, a differenza dei suoi “fratelli” closed source (come PhotoShop) è a tutti gli effetti personalizzabile.

Una delle caratteristiche più antipatiche da me riscontrate nell’uso del programma è la gestione del puntatore mouse. Ad ogni strumento selezionato il puntatore cambia mostrando il “disegnino” corrispondente allo strumento. (altro…)

Tutorial: Lettere arrotondate con GIMP

In rete esistono una vasta gamma di font gratuite e spesso utilizzabili anche a fini commerciali, e per “vasta gamma” intendo che ce n’è per tutti i gusti. Quello che faremo oggi è “smussare gli angoli” delle lettere scritte in arial con GIMP.

Creiamo una nuova immagine, sulla quale scriveremo il testo da “arrotondare” con l’apposito strumento “testo”: (altro…)