Cookie

Operare con Google docs, come se stessimo lavorando in locale

Nell’articolo di oggi vediamo un piccolo hack per l’accesso ai nostri Google docs come se stessimo lavorando in locale. In pratica “monteremo” la cloud dei nostri documenti resa disponibile da Google in una cartella locale. Potremo navigare fra i file come in locale, rinominarli, spostarli, copiarli, tutto come se fossero sul nostro pc.

Il software che si occuperà della condivisione si chiama “google-docs-fs“, un piccolo script in Python con le API di Fuse, disponibile per Linux e Mac. (altro…)

Tucan: il download manager per Megaupload e simili

L’obiettivo di Tucan è fornire una comoda interfaccia grafica per i download multipli da Megaupload, Rapidshare, 4shared, Badongo e simili.

Direttamente dal sito: “Tucan porta a sperimentare una nuova esperienza agli utenti scoraggiati dagli altri metodi di file sharing, come il p2p. “Tesseract OCR” – ndr: il software OCR usato da Tucan – combinato con la libreria PIL, concede a Tucan di risolvere qualsiasi captcha senza interventi da parte dell’utente. Tucan si fa inoltre carico delle attese fra i download togliendo all’utente ogni seccatura”. (altro…)