Cookie

CSS: rimuovere il bordo “a puntini” dei link

Nell’articolo di oggi vediamo una semplice regola CSS, già presente in molti CSS Reset. Sto parlando della proprietà “outline”. Se la regola “outline” non viene impostata il browser visualizzerà un riquadro puntinato attorno a ogni link cliccato. L’impostazione di default è questa perché si è pensato anche a chi usa il tasto TAB per navigare, e senza bordatura perderebbe il focus senza più capire su che link è capitato. Sto pensando anche a chi non può usare il mouse per difetto visivo. Rimuovendo la bordatura renderesti il sito inaccessibile a questi ultimi. (altro…)

Canon Club Italia chiede aiuto

L’articolo di oggi è diverso dagli altri, ma sento di doverlo scrivere.

Da tempo sono iscritto alla community “Canon Club Italia“, un sito amatoriale in cui gli utenti hanno la possibilità di confrontarsi, scambiare merce, dispensare consigli e ottenere informazioni. La classica community, orientata alla fotografia. Dall’apertura del sito a oggi il proprietario e mantenitore del server ha avuto diverse difficoltà. (altro…)

CSS: la proprietà “z-index”

Oggi vediamo una importante proprietà dei CSS, ereditata anche dall’ultima versione, i CSS3. Sto parlando (come si sarà intuito dal titolo) della proprietà “z-index“.

Le proprietà “height” e “width” impostarenno altezza e larghezza, mentre “z-index” ci serve per spostare gli elementi nella terza dimensione di profondità (o asse “Z”). La terza dimensione è perpendicolare allo schermo e sarà di più facile comprensione per chi conosce programmi che prevedano l’utilizzo dei livelli.

Immaginiamo lo schermo come un tavolo sul quale appoggiare alcune carte da gioco, in questo modo: (altro…)

blokk text

Blokk: il font che sostituisce il “lorem ipsum” #1

Come molti sapranno, per la stesura dei mockup grafici da mostrare al cliente si usa una formula latina ormai consolidata, non deve avere necessariamente un senso ma dare l’idea di come si presenterà il sito una volta ultimato. Tale formula (anche chiamata “filler text“) è denominata “lorem ipsum“, e per i più curiosi esiste una pagina di Wikipedia dettagliata sull’argomento. Per quanto riguarda il testo latino vero e proprio esiste invece un sito (http://it.lipsum.com/) che genera un contenuto diverso a seconda delle preferenze. (altro…)

SnowStorm.js: uno script “invernale”

Oggi vi parlo di uno di uno script che fa “nevicare” nei siti di tutto il mondo. Un semplice effetto “nevicata” che (a differenza della maggior parte) non si avvale dell’utilizzo di immagini.

Lo script si chiama “SnowStorm.js” ed è rilasciato sotto licenza BSD, quindi prelevabile da schillmania.com. Abilitare lo script è molto semplice, basta aggiungerlo nella “head” della nostra pagina e il gioco è fatto.

<script src="snowstorm.js"></script>

(altro…)

arance

Tutorial: cautelarsi dall’utilizzo non autorizzato delle nostre foto con Gimp

Nel precedente articolo abbiamo velocemente accennato la tecnica dell'”invisible watermark“, una tecnica che ci consentirebbe di dimostrare la paternità di una fotografia digitale. Il funzionamento (come già descritto) è semplice. Il principio alla base di tutto è avere una immaginex” (la mia foto originale che devo tenere solo io) e creare una immaginey” (la foto contenente il watermark invisibile da far circolare in internet). Per dimostrare di essere l’autore della foto basterà mettere a confronto sovrapponendo tramite una particolare procedura grafica le due immagni. Magicamente comparirà il watermark con il nostro nome e le informazioni sul copyright. (altro…)

Qualche soluzione per proteggere le proprie immagini su internet

Quelli che descrivo oggi sono i più comuni metodi che ci permettono, in caso di contenzioso, di risolvere la questione legata al copyright delle immagini.

La legge internazionale (con la Convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie e artistiche) afferma che il diritto sull’opera artistica derivante dall’ingegno e dalla creatività è da attribuire a chi l’ha realizzata. Per sempre. Questo significa che se io oggi compongo un brano musicale rimarrà per sempre mio, potrò decidere se renderlo riproducibile anche senza percepire un compenso, ma l’autore sono io e a me quella specifica opera dovrà essere sempre attribuita. Lo stesso meccanismo vale per la fotografia (a patto che la foto sia intesa come un’opera artistica). (altro…)

Alcuni font, o meglio alcuni set di icone

A volte su internet incappo in alcune soluzioni geniali, che risolvono in pochi click un lavoro che altrimenti durerebbe alcuni minuti (si, ok, stiamo parlando di minuti, ma è sempre un risparmio di tempo). Le risorse che vi segnalo oggi (tratte dal blog inglese SixRevisions) sono semplici font, i cui caratteri consistono in icone monocromatiche pronte da includere nel web (con la regola CSS “@font-face“), una tecnica in uso da qualche tempo, ma che a stento vedo applicata. (altro…)

Fotografia: “time lapse” con gPhoto2

Oggi mi sono posto il problema del “time lapse”, una particolare tecnica fotografica che tramite la successione degli scatti permette la creazione di piccole animazioni. Per avere un’idea di cosa sia il time lapse, vi rimando ai video spettacolari facilmente reperibili su youtube, o meglio a quelli dedicati di questa pagina.

Per dei buoni time lapse è necessario automatizzare il processo di scatto, in pratica meno cose sono affidate all’abilità personale e meglio sarà il risultato finale. (altro…)