Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

I plugin sono dei moduli aggiuntivi che “collaborando” con il programma principale ne estendono le funzionalità. Prendiamo come esempio Firefox. Firefox è un browser web molto affidabile, molto sicuro (fra i più sicuri), che trae la sua forza anche dalla semplicità di installazione ed utilizzo dei plug-in di terze parti disponibili in gran parte sul sito ufficiale stesso.

Ma oggi parliamo di plugin sicuramente meno conosciuti, ed orientati alla produzione audio. Oggi parliamo di LinuxDSP.

I LinuxDSP sono dei plugin molto simili ai plugin proprietari VST (di Steinberg Cubase), con la peculiarità di essere disponibili per GNU/Linux. Devo però registrare che a differenza della maggioranza del software che tratto all’interno del blog, questi plugin sono closed source, ma è disponibile una versione demo gratuita che permette di testarne le funzionalità sul proprio sistema per 30 secondi, dopodiché il plugin si disattiva da solo. Può essere riattivato, ma durerà al massimo altri 30 secondi. Come funzionalità non differiscono di molto rispetto ai LADSPA (sempre disponibili per GNU/Linux, open source), ma la prima differenza percepibile a vista d’occhio è sicuramente l’interfaccia accattivante.

Il fatto di non essere open source, di fatto non rende automaticamente i LinuxDSP inaccessibili. Prendiamo come esempio l’equalizzatore parametrico a 10 bande, che costa circa 25 GBP (oggi sui 28 EUR). Per darvi un’idea di quanto costi un pezzo di software del genere fatevi un giro su Google, uno dei primi risultati è il sito StrumentiMusicali.net, ottima fonte per stimare i prezzi di strumenti ed attrezzatura audio sul web. Un equalizzatore parametrico a 5 bande della Steinberg costa 449 EUR.

Gli unici requisiti per l’installazione sono il server audio Jack e le librerie grafiche GTK.

Non ti basta?


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.