Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

Con l’ultimo aggiornamento di casa Mozilla, la mia volpe informatica (o forse dovrei dire “il mio panda rosso“) è tornato a parlare in inglese. Non so perché ciò sia accaduto, è probabile che i langpack non siano stati inclusi negli aggiornamenti rilasciati da Canonical, sta di fatto che per tornare all’italiano i passaggi sono pochi, semplici e (spero) chiari.

  • Per prima cosa occorre andare sul mirror di Mozilla, che essendo open source è sempre disponibile sulla rete,
  • Selezionare la versione di rilascio che stiamo utilizzando,
  • Selezionare il sistema operativo che stiamo utilizzando,
  • Selezionare la directoryxpi“,
  • Selezionare la lingua desiderata. Nel mio caso “it.xpi“.

A questo punto si aprirà il solito fumetto di installazione temi o add-on. Clicchiamo su “Permetti“.

A termine installazione ci verrà chiesto di riavviare. Riavviamo e vediamo il nostro browser preferito parlare la nostra lingua.

Non ti basta?


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

2 commenti

zorro · 6 Luglio 2012 alle 11:58 PM

grazie mille, mi hai risolto il problema.

Aro · 19 Febbraio 2012 alle 4:17 PM

GRAZIEEEEEEEEE!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.