Cookie

Il tutorial di oggi può risultare molto utile ad esempio per i book fotografici dei matrimoni, si tratta di una sfocatura molto soft, l’effetto solitamente è utilizzato anche all’interno dei film per creare l’effetto flashback” di ricordi non completi.

Apriamo una bella foto sulla quale andremo ad operare. Suggerisco una foto con soggetti e sfondo. In questo tutorial userò una foto che non si adatta perfettamente all’effetto, comunque il risultato è buono.

Duplichiamo il livello con l’apposito strumento nel tab dei livelli ed applichiamo il filtro Chiarore sfumato” (“Filtri” – “Artistici” – “Chiarore sfumato“) al livello più in alto con le seguenti opzioni.

Riduciamo al 60% l’opacità del livello selezionato.

Ora selezioniamo lo strumento Gomma” e rimuoviamo tutto ciò che vogliamo lasciare come nella foto originale. In questo caso rimuovo solo il bagliore che copre i volti. Dopodiché, selezionando il livello inferiore aggiusteremo i livelli dell’immagine (“Colori” – “Livelli“) selezionando “Auto“.

Ecco a voi il risultato finale.

Come dicevo qualche riga fa, l’effetto è molto evidente in presenza di una buona illuminazione, o con ampi spazi bianchi all’interno dell’immagine. In casi come questo a diventare bianca è soprattutto la pelle dei soggetti.


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

3 commenti

TheJoe · 22 aprile 2011 alle 11:07 AM

ihih.. grazie dave, che gentile! 😀

davideatflickr · 22 aprile 2011 alle 10:38 AM

😀 mitico questo tutorial!!!
grande joe 😀

vale · 23 giugno 2010 alle 4:08 PM

Adoro la sfocatura..da sempre quel tocco di magico nelle foto..soprattutto nei paesaggi, l’adoro! 🙂
Bel tutorial TheJoe e bella foto! 😉
..vediamo di fare un po’ di foto con phon e luce..ehehehe!
Saluti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.