Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

Dopo una lunga latitanza nel campo degli articoli dedicati alla rete, rieccoci a parlare di CSS e web. Nell’articolo di oggi diamo un’occhiata ad alcuni interessanti hack da inserire nei nostri CSS per correggere i bug (e sono tanti) di Internet Explorer, versione 7 e seguenti.

Un’importante premessa da fare è senza dubbio annoverare IE6 fra i browser non più supportati perché obsoleti. Tra l’altro se a qualcuno interessa segnalo il sito “ie6nomore“, iniziativa che ha come scopo rendere coscenti gli utenti che usano IE6 che si tratta di un browser vecchio e fallato, e quindi andrebbe sostituito. Il sito mette a disposizione poche righe di codice HTML da inserire nel proprio sito che permettono all’utente il download diretto di un browser senza dubbio migliore.

Un primo passo è stato dichiarare la versione 6 di Internet Explorer obsoleta ed inadatta alla navigazione, altri seguiranno, ma nel frattempo vediamo come dare una corretta visualizzazione del sito ai browser Microsoft che ancora resistono alla dichiarazione di obsolescenza: IE7 e IE8.

Possiamo usare queste 3 varianti direttamente sugli attributi css per targetizzare il codice su IE7 e 8 (ed inferiori) a seconda delle necessità.

IE7 e inferiori

body {  color: #FFF;
 *color : #DDD; /* IE7 e inferiori*/
}

IE8 e inferiori

body {
color: #FFF;
color : #CCC\9; /* IE8 e inferiori */
}

Una tecnica differente, ma con lo stesso risultato è quella dei “conditional comment” con cui è possibile assegnare codice CSS a seconda della versione di IE. Questo metodo, dev’essere richiamato in una pagina HTML e non nel CSS.

Es.

<!--[if IE 6]>
Istruzioni per IE 6
<![endif]-->

Ovviamente l’uso di questi hacks non dovrebbe essere necessario. Usiamoli quindi solo in caso di estremo bisogno.

Non ti basta?


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.