Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

Nel tutorial di oggi rimuoviamo gli occhi rossi, fenomeno molto comune nelle foto amatoriali e facile da trattare con i software di fotoritocco.

Purtroppo il plugin integrato in gimp “Filtri” – “Miglioramento” – “Rimozione occhi rossi” non è molto performante, o almeno a mio avviso non da i risultati sperati. Solitamente mi cimento nell’impresa con successo usando lo strumento “Scherma / Brucia.

Tutto quello che occorre fare è tamponare le zone rosse con un pennello morbido. In questo tutorial uso il “Circle fuzzy 15 (17×17)“.

Ma andiamo con ordine. Partiremo da questa immagine:

Il processo di tamponamento è elementare. Non trascineremo il mouse, ma cliccheremo quante volte sarà necessario perché le zone rosse tornino nere.

Ricordiamoci di selezionareBrucia” fra le opzioni dello strumento.

E questo è il risultato finale.

Tutorial breve, semplice, ma utile.


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

3 commenti

vale · 14 Giugno 2010 alle 3:00 PM

siiiii davvero! 🙂

TheJoe · 14 Giugno 2010 alle 12:01 PM

Semplice, eh? Poco impegnativo e di facile comprensione..

vale · 14 Giugno 2010 alle 11:25 AM

Ma Grazie 🙂 ..la prossima volta che dovrò togliere questi “maledetti” occhi rossi..proverò questa alternativa! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.