Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

Il software di cui parliamo oggi è Qtpfsgui, un software per la creazione di immagini HDR.

Spesso erroneamente si tende a confondere l’HDR con il tone mapping, in realtà per HDR (High Dynamic Range) si intende la sovrapposizione di più foto scattate con differenti esposizioni per consentire la regolazione ottimale dell’esposizione per zone. Per ottenere una foto realmente HDR è necessaria la ripresa dello stesso soggetto nella stessa inquadratura, ciascuna con una luce diversa, per questo motivo l’HDR è possibile solo con soggetti fermi (monumenti, case, vegetali, natura morta, ecc), non sarà possibile applicarlo ai soggetti in movimento (persone, strade affollate, animali, treni in corsa, ecc). Per avere il meglio da Qtpfsgui è preferibile scattare le foto da un punto fermo, meglio ancora se da un cavalletto.

Di seguito uno screenshot del programma in esecuzione.

Luminance HDR

Il funzionamento del programma è elementare. Vengono importati gli scatti con differenti esposizioni separatamente, successivamente c’è la possibilità di scegliere l’effetto desiderato.

Per chi non è alle prime armi è possibile convertire un file RAW in più JPG con esposizioni differenti. In questo modo non c’è bisogno di sistemare il cavalletto o di prestare attenzione ai movimenti del braccio, o alla ripresa di persone od oggetti in movimento, viene tutto effettuato in post produzione.

Non ti basta?


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

1 commento

vale · 14 Giugno 2010 alle 3:32 PM

bene TheJoe questo “Qtpfsgui” sarà il mio prossimo divertimento 🙂 i miei soggetti preferiti per HDR come sai, sono i fiori ..quindi a breve farò sapere come l’ho trovato questo nuovo programma! 😉
Ti ringrazio per i tuoi tutorial..sono interessantissimi e spiegati sempre molto bene! 🙂 Ciaoooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.