Cookie

Attenzione


Questo articolo è stato pubblicato più di un anno fa, potrebbero esserci stati sviluppi.
Ti preghiamo di tenerne conto.

TeamViewer è un’azienda internazionale con sede in Germania, il cui prodotto di spicco è l’omonimo “TeamViewer“, un software per la condivisione Desktop in remoto.

TeamViewer è multipiattaforma, disponibile per Windows, Mac OS X, GNU/Linux e iPhone. Non è open source, ma un prodotto commerciale la cui licenza è gratuita solo in ambito privato. Al momento dell’installazione del pacchetto “free” è necessario dichiarare di utilizzare il software solo per scopi non commerciali, al contrario verrà richiesto un pagamento.

Uno screenshot di TeamViewer su GNU/Linux

A differenza di VNC, TeamViewer supporta la crittografia SSL per le connessioni, inoltre per l’utilizzo non è necessario configurare regole e instradamenti sul firewall, lavora sulla porta 80 come un normale sito web, inoltre con TeamViewer è possibile inoltrare al server connesso dei file.

TeamViewer è un buon software per l’accesso remoto e la condivisione desktop, la nota dolente è la licenza, non proprio “a buon mercato“, si aggirano tra i 500 e i 1.500 euro. La versione gratuita è comunque disponibile per scopi non commerciali.

Non ti basta?


TheJoe

Mantengo questo blog a livello amatoriale dal 2009. Sono appassionato di grafica, tecnologia, software Open Source. Fra i miei articoli non sarà difficile trovarne circa la musica, ed alcuni di riflessioni personali, ma preferisco indirizzare la linea del blog principalmente verso la tecnologia. Per informazioni contattami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.