TheJoe.it Into the (open) source

14giu/140

Tesla rilascia i propri brevetti con licenza open source. Ma sarà davvero così?

tabby

Riporto la notizia del giorno - tratto da OSVeichle.

Alcuni di voi sapranno che Tesla - la famosa casa automobilistica per vetture elettriche - ha recentemente annunciato in una conferenza stampa (direttamente dalla bocca del CEO Elon Musk) come - per avvicinarsi all'interesse globale che gravita attorno ai veicoli elettcici e, in generale, alla mobilità sostenibile - intendono permettere l'accesso al loro parco brevetti ad altri utenti che li vorranno consultare.

Questa è sicuramente una grande notizia, probabilmente la più risonante nella storia della mobilità moderna e dell'industria del trasporto. Almeno per quanto riguarda gli ultimi decenni. Anche se questa posizione sembra essere di difficile comprensione stando al punto di vista tipico delle compagnie che cercano di conquistare share di mercato, questo ha perfettamente senso se guardiamo alla mission aziendale di Tesla: "accelerare l'avvento della mobilità sostenibile".