Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

4gen/130

SnowStorm.js: uno script “invernale”

cristallo2

Oggi vi parlo di uno di uno script che fa "nevicare" nei siti di tutto il mondo. Un semplice effetto "nevicata" che (a differenza della maggior parte) non si avvale dell'utilizzo di immagini.

Lo script si chiama "SnowStorm.js" ed è rilasciato sotto licenza BSD, quindi prelevabile da schillmania.com. Abilitare lo script è molto semplice, basta aggiungerlo nella "head" della nostra pagina e il gioco è fatto.

<script src="snowstorm.js"></script>
11apr/121

Operare con Google docs, come se stessimo lavorando in locale

google_docs_logo1

Nell'articolo di oggi vediamo un piccolo hack per l'accesso ai nostri Google docs come se stessimo lavorando in locale. In pratica "monteremo" la cloud dei nostri documenti resa disponibile da Google in una cartella locale. Potremo navigare fra i file come in locale, rinominarli, spostarli, copiarli, tutto come se fossero sul nostro pc.

Il software che si occuperà della condivisione si chiama "google-docs-fs", un piccolo script in Python con le API di Fuse, disponibile per Linux e Mac.

1giu/100

Qualche script per Gimp

cross_processingFX

Purtroppo Gimp non è ancora ai livelli del suo principale concorrente closed source. Questo un po' mi rammarica, e un po' mi spinge a cercare delle soluzioni che lo avvicinino ad un livello adeguato. Una delle più fastidiose differenze fra Gimp e PhotoShop è la mancanza della importazione / esportazione delle curve fra i due programmi. Gimp salva le curve in un formato simile all'XML (da quanto ne so leggibile solo da Gimp, ma standard), mentre PhotoShop salva le curve in formato ".asc" (un formato binario leggibile solo da PhotoShop e simili). Le curve sono uno strumento indispensabile per ogni utente avanzato, ma anche a questo c'è una piccola soluzione.