Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

19dic/112

WordPress 3.3 è qui: cosa c’è di nuovo

wordpress-logo2

Proprio oggi ho aggiornato WordPress alla versione 3.3 in italiano, e devo dire che il team di WordPress si è considerevolmente impegnato a migliorarne l'usabilità. Per prima cosa dopo l'aggiornamento si viene automaticamente reindirizzati ad una landing page in cui sono spiegate le modifiche e i cambi d'abitudine per l'utente.

Per prima cosa sono stati ridotti i click nel menù di sinistra. Se prima era necessario cliccare su una voce per aprire la tendina contenente il sottomenu, ora è possibile vedere il sottomenu al passaggio del mouse. Un bel risparmio di tempo per chi è costretto a fare sempre le stesse azioni in modo ripetitivo. Nella barra in alto ora sono comparse sulla sinistra alcune magiche voci tra cui "+ nuovo" per aggiungere un nuovo contenuto, un'icona per amministrare i commenti e "Cancella la cache". Sulla destra è rimasta la possibilità di accedere alla pagina di modifica del profilo (un po' in stile Google).

29mar/114

GTranslate: un widget per la traduzione automatica

290711045_020a5e262a_m

Oggi vediamo da vicino uno degli automatismi che più mi hanno semplificato la vita sul web. Molti di noi conosceranno gli "Strumenti per le lingue" offerti da Google, ma non tutti sanno che è possibile integrare i bottoni "bandierina" all'interno del proprio sito per effettuare una traduzione automatica, istantanea di tutto il contenuto senza che cambi l'indirizzo nella barra dell'URL. Sto parlando di GTranslate, una libreria che si occupa appunto della traduzione istantanea di tutto il contenuto che trova in una pagina; e un esempio lo potete vedere cliccando sulle bandierine nella colonna di destra, in alto su questo sito. In questo caso la libreria è integrata in un plugin per WordPress (il motore che fa "girare" questo blog), ma è possibile utilizzarla con qualsiasi sito, anche con pagine HTML statiche.

2ago/109

8 plugin per WordPress di cui non potrai piu’ fare a meno

wordpress-logo2

Nell'articolo di oggi vediamo qualche utile plugin per WordPress che mi ha semplificato la vita nella composizione del blog. Ovviamente la lista non è esaustiva, e tralascio alcuni plugin importanti come "Akismet" perché già presenti di default ad ogni installazione di WordPress (non perché non sia utile, ma perché i suoi vantaggi siano innegabili).

WP Super Cache

Si tratta di uno dei plugin a mio avviso più utili mai creati per WordPress. WP Super Cache velocizza di molto l'accesso dei visitatori alle pagine, crea un file HTML di cache dalla pagina PHP visitata diminuendo di fatto l'uso delle risorse sul server. In questo modo abbiamo un duplice vantaggio: l'utente caricherà la pagina più velocemente e il server risparmierà energia.