Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

26lug/120

Sterilizzare un disco fisso con “dd”

shell

Nell'articolo di oggi ci occupiamo della cancellazione dei dati. Può capitare di arrivare ad avere una mole di dischi, accumulati negli anni, un tempo utili (ora non più) che ora non hanno più ragione di esistere nel nostro cassetto. Va bene che lo spazio di storage non è mai troppo, ma i dischi spenti in un cassetto non mi sono mai serviti molto. Questa guida sarà utile a tutti quelli che stanno per vendere un disco, ma che non si fidano fino in fondo perché l'utente a cui lo vendi potrebbe ricavare i tuoi dati personali.

A questo punto occorre fare una doverosa precisazione.

14ott/100

Come ho risolto i problemi dei dischi con “fsck”

lacie_hd

Qualche anno fa acquistai un disco esterno USB per via del limitato spazio che potevo offrire ai file all'interno del computer (e anche per farmi qualche sano backup ad intervalli regolari), ed ho optato per un bel disco LaCie da 1tb di memoria. Sto parlando ancora di qualche anno fa, si trattava in effetti del disco più capiente sul mercato consumer.

Proprio oggi, nonostante l'apparente normale accensione, mi accorgo che oltre alla classica spia blu che indica il funzionamento del dispositivo, se n'è aggiunta una rossa che non mi fa certamente ben sperare. Vado a ripescarmi il manuale in PDF che avevo lungimirantemente copiato nel mio hard disk e scopro che la spia rossa segnala un errore del disco.