Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

10nov/141

Google Webfont: la talpa dentro WordPress

Google-Fonts-Logo

Oggi (dopo più di cinque mesi) torno a scrivere sul blog. E torno a rotta di collo con un articolo alla 007 che farà drizzare i capelli agli utenti WordPress.

Scopro oggi che in WordPress dalla versione 3.8 (oggi siamo alla 4.0) è stato abilitato di default nel backend il carattere Open Sans. In realtà mi ero già accorto di piccoli rallentamenti al caricamento del backend, ma credevo fossero dovuti al nuovo "motore" di WordPress, invece è dovuto alla inclusione diretta di un webfont targato Google.

26apr/125

10 applicazioni per Android di cui non potrai più fare a meno

3d-android

Ho da poco comprato un cellulare Android, versione 2.3.4 (piuttosto economico), e sono anche io entrato nel tunnel delle applicazioni per Android.

C'è da dire che esiste un intero mondo sconosciuto a chi ancora non ha un cellulare di nuova generazione che permetta l'installazione di applicazioni dedicate. La scelta è veramente ampia, e le applicazioni più o meno utili ingolosiscono sempre di più chi le scopre ora per la prima volta. Andiamo dalle complete inutility, ai giochi arcade, rompicapo, puzzle, interattivi, alle applicazioni per l'ufficio, ai navigatori satellitari, alla diagnostica della rete e monitoring delle risorse sul dispositivo.

11apr/121

Operare con Google docs, come se stessimo lavorando in locale

google_docs_logo1

Nell'articolo di oggi vediamo un piccolo hack per l'accesso ai nostri Google docs come se stessimo lavorando in locale. In pratica "monteremo" la cloud dei nostri documenti resa disponibile da Google in una cartella locale. Potremo navigare fra i file come in locale, rinominarli, spostarli, copiarli, tutto come se fossero sul nostro pc.

Il software che si occuperà della condivisione si chiama "google-docs-fs", un piccolo script in Python con le API di Fuse, disponibile per Linux e Mac.

17mar/1224

La parola chiave “(not provided)” in Google Analytics

google-analytics

Google Analytics è un potente strumento di cui possiamo disporre gratuitamente grazie a Google. Offre una miriade di possibilità dalla possibilità di monitorare gli accessi, al controllo della frequenza con cui un visitatore torna sul sito, le sezioni più cliccate, le meno cliccate ed anche le parole chiave che dopo la ricerca indirizzano al sito.

Da quando Google ha implementato SSL sugli utenti loggati però, è comparsa la voce "(not provided)" fra le mie statistiche. All'inizio si trattava di una percentuale molto bassa a cui non ho dato il giusto peso, dopo diversi anni di funzionamento però, trovo la voce "not provided" al 64,52%, oggi terza fra tutte le ricerche.

8apr/110

Inserire un font “custom” tramite CSS, senza upload

loremipsum

Oggi vediamo uno strumento utile messo a disposizione da Google. Da parecchio tempo ho in cantiere due articoli sui custom font, ma non mi sono mai deciso ad ultimarli, ed oggi me ne esco con i custom font di Google. Partiamo dal recente per arrivare al passato, mi piace fare le cose al contrario, e magari in uno dei miei prossimi articoli vedrete come includere i vostri custom font nelle pagine web tramite upload, o di come installare OpenOffice su un Commodore 64.

Il font che prendiamo come esempio è "Just another hand", un font tipo "handwritten" che potremmo utilizzare anche per i titoli.

3gen/112

Altre estensioni per Firefox di cui non potrai più fare a meno

firefox_logo

Con questo articolo termino (per ora) l'elenco non esaustivo di plugin che uso insieme a Firefox per una, come direbbero in casa Mozilla, "better web experience".

Il presente articolo è la prosecuzione di "Alcune estensioni per Firefox di cui non farai più a meno".

NetVideoHunter

NetVideoHunter permette il download dei filmati flash in modo semplice e veloce. Si attiva premendo il relativo pulsante nella parte destra della barra di stato, aprirà una finestra in cui vengono elencati tutti i filmati flash della sessione in corso.

24dic/102

CSS Sprites: il rollover con una sola immagine usando i CSS

contattaci_shoot

Torniamo a parlare di CSS. Oggi vediamo una tecnica da sempre consigliata per alleggerire le pagine e velocizzare i tempi di caricamento (non per niente da anni è utilizzata sulla homepage di Google).

In breve si tratta di includere la maggior parte degli elementi di navigazione della pagina all'interno di un unico file immagine, per poi richiamarlo tante volte quante ne richiederà la pagina evitando così il caricamento di più immagini differenti.

1ott/102

Previsioni del tempo con le Google API e PHP

giuliacci

Vediamo oggi come mostrare sul nostro sito le condizioni meteorologiche, ed eventualmente le previsioni del tempo utilizzando le API di Google e PHP. Questa tecnica può essere inutile la maggior parte delle volte se si gestisce ad esempio un sito personale, ma è sicuramente utile ad esempio per i siti istituzionali, o delle località turistiche, o ancora per gli alberghi, i campeggi e le strutture turistiche in genere.

15ago/100

Gmail: le notità di questa “release”

gmail_logo_stylized

Questo articolo è la traduzione del post datato "10 agosto 2010" sull'"Blog ufficiale di Gmail".

Siamo costantemente attenti ai feedback degli utenti di Gmail, e per qualche tempo al primo posto fra le richieste c'è stata una migliore gestione dei contatti. Gli utenti hanno richiesto una gestione dei contatti più semplice, e miglioramenti specifici come ordinare i contatti per cognome, scorciatoie della tastiera, etichette speciali per numeri telefonici. Quindi per merito dell'iniziativa popolare siamo felici di annunciare che una versione revisionata per i contatti di Gmail è in uso proprio oggi.