TheJoe.it Into the (open) source

30set/100

Tucan: il download manager per Megaupload e simili

logo

L’obiettivo di Tucan è fornire una comoda interfaccia grafica per i download multipli da Megaupload, Rapidshare, 4shared, Badongo e simili.

Direttamente dal sito: “Tucan porta a sperimentare una nuova esperienza agli utenti scoraggiati dagli altri metodi di file sharing, come il p2p. “Tesseract OCR” - ndr: il software OCR usato da Tucan - combinato con la libreria PIL, concede a Tucan di risolvere qualsiasi captcha senza interventi da parte dell’utente. Tucan si fa inoltre carico delle attese fra i download togliendo all’utente ogni seccatura”.

22lug/100

Linux4one: progetto sospeso a tempo indeterminato

acer_linux4one-300x263

E' di pochi giorni fa la notizia della cessazione attività di sviluppo per la distribuzione "Linux4One", la distribuzione basata su ubuntu 8.04 (fino all'ultima release) ottimizzata per i netbook. Sembrava che la versione 2.0 fosse quasi alla sua nascita, ma da ciò che si legge in prima pagina ormai l'hardware dei più diffusi netbook è supportato dalle principali distribuzioni GNU/Linux, inoltre pare che gli sviluppatori non avessero più tempo di dedicarsi al progetto.

10giu/100

Installare il sistema operativo tramite USB, con Unetbootin

LinuxFustino

Unetbootin è un software open source relativamente recente, ma sicuramente maturo. Si tratta di un singolo eseguibile (la versione per GNU/Linux) a cui garantire i permessi di esecuzione. Il software in questione fa di una chiavetta USB normale una chiavetta USB "Bootable". Per il funzionamento non sono necessarie dipendenze. Unetbootin usa le qt4 linkate staticamente, non gli serve altro.

Com'è chiaro dallo screenshot qui sotto il funzionamento è molto semplice. Si sceglie una distribuzione (se abbiamo la iso bene, altrimenti procede lui automaticamente al download), si sceglie il mountpoint su cui è montata la mostra memoria di massa USB e si procede con l'installazione.

2mag/102

Una gui per “lshw”

lshw-logo

Usando GNU/Linux spesso ci conviene avere dimestichezza con il terminale e in molti casi questo ci facilita la vita, ma non è sempre è indispensabile. Il programma di cui trattiamo in questo articolo è "lshw-gui", un pacchetto opzionale per "lshw", il celebre tool per l'elenco risorse hardware.

21apr/104

NoMachine NX, il login remoto

Molti Il logo della NoMachinelettori del blog conosceranno quasi sicuramente VNC, il software di accesso remoto per visualizzare (o operare) il computer remoto. Oggi però parliamo di NoMachine NX, un software sviluppato dalla NoMachine che si occupa del "login" remoto. A differenza di VNC non avremo la possibilità di vedere le operazioni eseguite dall'utente in remoto, ma la possibilità di loggarci come se fossimo un'utente della macchina a cui ci colleghiamo.

2feb/102

Alien per convertire “deb” in “rpm” e viceversa

alien

Oggi vediamo un piccolo vademecum per il funzionamento di “alien”, un’applicazione che converte gli archivi “deb” per Debian in “rpm” per RedHat, e viceversa. Chiaramente disponibile solo per GNU/Linux. Nonostante sia un software stabile e regolarmente aggiornato, “aliennon dovrebbe essere utilizzato per l’installazione di pacchetti importanti per il sistema. Alien offre un’alternativa nel caso non esistessero i pacchetti compilati per la propria distribuzione, non è adatto a sostituire le librerie di sistema.

25gen/100

Puredyne: Una distribuzione per gli artisti, dagli artisti

Sono venuto a conoscenza da pochissimo di una nuova distribuzione GNU/Linux live completamente open source, basata su Ubuntu 9.10 e DebianLive completamente orientata alla produzione artistica. Puredyne.

puredyne.png

Negli ultimi anni sono nati molti progetti “per il multimedia” basati su GNU/Linux (per citarne alcuni fra i più conosciuti: 64studio, UbuntuStudio), tutti con le medesime caratteristiche. Non vorrei che anche questo progetto diventasse un enorme calderone in cui infilare ogni progetto multimediale, dall’editor di immagini, alla DAW, all’editor video. Se fosse così perderebbe gran parte della sua utilità.

Presto una recensione dettagliata dopo averla testata, per ora solo un progetto promettente, un’altro progetto promettente.