Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

17giu/132

Tagliare uno spezzone di video con ffmpeg

shell

L'articolo di oggi vuol'essere un riferimento per chi vuole tagliare un video da un punto a un altro con ffmpeg ( quindi usando il terminale). Strano, vero? Per modificare prodotti altamente grafici usiamo ciò che di più lontano alla grafica si possa immaginare.

Spesso il video da tagliare è troppo lungo, e un programma completo (con gui e tutto) consuma troppe risorse e rallenta il sistema.

La sintassi è molto semplice, in una sola riga di terminale

6apr/130

Estrarre la traccia audio da un video con “ffmpeg”

shell

Poniamo il caso di avere un video dal quale vogliamo estrapolare una traccia audio. Le ragioni possono essere le più svariate, potremmo voler salvare un effetto speciale all'interno di un film (sparo, scoppio, musica d'atmosfera, frase celebre, ecc), oppure parte di una canzone, le possibilità sono infinite.

Oggi vediamo come si fa con ffmpeg, il solito tool a riga di comando che tiro sempre in ballo per codificare i video, rallentarli, adattarli alla mia TV e altro ancora.

18lug/122

Rallentare un video con “mencoder”, “ffmpeg” e “sox”

video

Oggi parliamo ancora di video editing a riga di comando, oltre a ffmpeg vedremo a grandi linee come funzionano mencoder e sox: il primo è parte del progetto "mplayer", il secondo ci aiuta nella definizione dell'audio. Il risultato finale di questa breve guida sarà il video originale (comprensivo dell'audio) rallentato. In breve durerà il doppio.

Per cominciare dobbiamo avere un video in formato "mp4". Nel caso il nostro formato differisca usiamo ffmpeg per convertirlo.

10lug/123

Fotografia: “time lapse” con gPhoto2

20d_time_lapse

Oggi mi sono posto il problema del "time lapse", una particolare tecnica fotografica che tramite la successione degli scatti permette la creazione di piccole animazioni. Per avere un'idea di cosa sia il time lapse, vi rimando ai video spettacolari facilmente reperibili su youtube, o meglio a quelli dedicati di questa pagina.

Per dei buoni time lapse è necessario automatizzare il processo di scatto, in pratica meno cose sono affidate all'abilità personale e meglio sarà il risultato finale.

12giu/124

I TV plasma Panasonic “S30″ non vengono più aggiornati, la codifica video corretta per la TV con “ffmpeg”

panasonic

La mia nuova TV è una Panasonic Viera con schermo al plasma serie "S30", di ultima generazione (direi piuttosto di penultima generazione). Ha la possibilità di collegarsi a internet, funzione che mi permette tramite poche applicazioni sviluppate "ad hoc" di vedere i trailer dei film attualmente nei cinema, scaricare (pagando) i film più recenti e guardarli in streaming, ascoltare le internet radio in streaming, consultare i video di Youtube, accedere a Facebook e Picasa, scaricare un feed aggiornato in tempo reale con le notizie del giorno in formato video. Insomma le applicazioni si sprecano.

8mag/100

Cambiamo gli “Hz” con ffmpeg

ffmpeg

Qualche articolo fa mi è capitato di dover adattare degli mp3 alla riproduzione sul web. I flash player purtroppo supportano solo il campionamento a 44.100Hz, io invece ho sempre registrato i miei pezzi ad una qualità superiore: 48.000Hz.

Ho provato alcuni programmini ad interfaccia grafica, ma mi sono dovuto rassegnare all'uso della riga di comando (in alcuni casi è quasi indispensabile). Per convertire i miei mp3 ho usato "ffmpeg", senza dubbio "il" programma per il multimedia su GNU/Linux.