Cookie

TheJoe.it Into the (open) source

12ott/132

Le bizzarre richieste nel settore grafico

cmyk

Da qualche tempo mi sto imbattendo in svariati (e per "svariati" intendo "una miriade di") annunci di grafica in Itaila. Più che la quantità di annunci, mi stupiscono le competenze richieste. Facciamo una premessa.

Se io cucino una torta l'importante è che alla fine sia buona come ce l'avevo in mente prima di mettermi a cucinare, a prescindere dal fatto che io usi un forno elettrico, a gas o a legna, o che la cuocia sotto il sole delle 3pm di Ferragosto. Allo stesso modo se decido di a comprare un paio di scarpe per giocare a tennis me le dovrò trovare comode, resistenti, che rispondano a certe caratteristiche... a prescindere che io le acquisti in un centro commerciale, in un negozio di scarpe o al mercato.

18giu/115

Tips: Aprire un file EPS con Gimp su Windows XP

gimp

La versione di Gimp per Windows non è nient'altro che un porting della più completa versione per Linux. Di per se Gimp su Windows non ha nulla da invidiare alla versione Linux, non fosse per alcuni piccoli pacchetti aggiuntivi che su Linux vengono abilitati nativamente. Uno di questi è Ghostscript.

Da Wikipedia

Ghostscript è una collezione di programmi liberi basata su un interprete dei linguaggi di descrizione di pagina PostScript e Portable Document Format, entrambi della Adobe.

15feb/113

Importare tracciati da Inkscape a Gimp

tracciati

Chiunque sia dotato di onestà intellettuale non esiterebbe ad affermare che il livello di interoperabilità raggiunto dalla suite di Adobe (il modo con cui si interfacciano fra loro i programmi) è di gran lunga superiore rispetto alle alternative open source. Un esempio è l'importazione dei tracciati da Illustrator a Photoshop, possibile mediante il più classico dei copia - incolla.

L'articolo di oggi, però, non vuole essere una critica alla mancanza di comunicazione fra gli sviluppatori dei diversi progetti open source, vuole invece dimostrare come sia possibile (in un modo forse leggermente più lungo) la stessa operazione di importazione tracciati fra Inkscape e Gimp.

25lug/100

Importare il formato “.ai” in Inkscape

banner2_1

Molti di voi già conoscono Inkscape, il programma open source per eccellenza di grafica vettoriale, che con Scribus e Gimp definisce il pacchetto completo per la grafica su GNU/Linux. Se da un lato però è limitato nell'importazione / esportazione dei formati (non più di quanto lo sia Adobe Illustrator), dall'altro è sicuramente più versatile in quanto modulare.

I seguenti software permettono l'importazione del formato ".ai", proprietario di Adobe Illustrator.