TheJoe.it Into the (open) source

13apr/140

“Ubuntu One” e “Ubuntu One Music Store” verranno dismessi ad agosto

ubuntuone-installer

Chiunque abbia utilizzato Ubuntu almeno una volta negli ultimi anni avrà fatto caso ad Ubuntu One, il servizio cloud offerto da Canonical nativamente installato sulle recenti distribuzioni di Ubuntu. Ubuntu One è esattamente quello che ci si aspetta da un servizio cloud storage e fin'ora ha strizzato l'occhio a tutti gli utenti Ubuntu a volte lasciati senza supporto dalla concorrenza diretta.

Esattamente come Dropbox, SkyDrive, Google Drive, Mega e compagnia bella permette con sottoscrizione di gestire uno spazio web remoto. Il piano base gratuito parte da 5GB, acquistando funzionalità aggiuntive, o iscrivendo i propri conoscenti tramite link di affiliazione è

5feb/140

Avviare un programma con GUI da remoto via SSH

shell

Non capita spesso di dover avviare un'applicazione su una macchina remota che richieda l'utilizzo della GUI, più spesso si tratterà di applicazioni da lanciare e far "girare" in background, ma può sempre capitare. Sto pensando ad esempio a chi usa un computer come stazione multimediale (con XBMC la configurazione è molto semplice) o anche solo per sperimentare.

Basti sapere che si può fare, ma è necessario indirizzare la GUI dell'applicazione verso uno schermo in particolare.

27apr/130

OpenKiosk: un browser “nato” per gli internet point

okcd

Anni fa mi interessai alla realizzazione di un internet point usando un vecchio pc e una qualsiasi distribuzione linux. In quell'occasione utilizzai Opera, un browser gratuito (non open source) che integrava e integra ancora una delle migliori modalità "kiosk".

Da allora sono passati quasi tre anni, Opera si è evoluto e continua a integrare la modalità kiosk, ma costantemente in crescita nuovi progetti open source si fanno strada.

Sto parlando di OpenKiosk.

3dic/120

Un server ftp (con gui) in un singolo file

ftp_server

Oggi mi sono posto il problema di avviare un server FTP sul mio computer. Benché (anche nei repository) ci siano svariate soluzioni al mio problema, le interfacce grafiche scarseggiano. Nonostante ciò ho trovato un server FTP scritto in python che include anche una comoda gui, in un unico file.

Per prima cosa scarichiamo ftpserver.py, una versione modificata del software originale "pyftplib" (incolliamo le righe appena copiate in un file nuovo che chiameremo "ftpserver.py").

30ott/122

Webcam di sicurezza e “motion detect” con Linux

webcam

Configurare una webcam di sicurezza con "motion detect" usando linux, al contrario di altre soluzioni, è una procedura abbastanza semplice, nonostante la mancanza di una GUI per le configurazioni (spesso è un bene non avere una GUI). Sul fronte "hardware" tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una webcam USB, per quanto riguarda il software ci servirà una distribuzione Linux e il programma "motion" (presente nei repository ufficiali). Di seguito traduco e semplifico la procedura tratta dal blog Chriswpage.com.

2ago/120

Come accedere a una “cartella condivisa” Windows da Linux con Samba

samba_logo

Molte reti Windows hanno il vantaggio delle "Active Directory" e dei Domini locali, una priorità importante se in ambito aziendale. La maggior parte delle condivisioni Windows usa la soluzione "WORKGROUP", la scelta di default quando creiamo una rete condivisa (per condividere file o stampanti). La maggior parte degli utenti ha l'idea che la WORKGROUP sia qualcosa a cui si possa accedere solo da Windows. Non è così e lo dimostreremo in questo articolo con l'aiuto di un piccolo programmino a riga di comando per linux: Samba.