TheJoe.it Into the (open) source

24giu/132

LibreOffice da terminale: convertire in PDF

converter

Con l'articolo di oggi completiamo l'articolo del 31 maggio relativo alla stampa da client a server, senza driver di sorta. Forse non tutti sanno che LibreOffice e OpenOffice integrano fra i loro pacchetti alcuni comandi da lanciare tramite il terminale. Tali comandi sono identici per tutti i sistemi operativi (si, anche per Windows) e producono gli stessi risultati. Tra questi vediamo oggi la sintassi per convertire tramite terminale qualsiasi tipo di file apribile con LibreOffice / OpenOffice in PDF.

Il comando per Linux è il seguente:

20giu/130

M5S: abbiamo bisogno di un software open source

logo_m5s_code

Con l'articolo di oggi vado un po' fuori dal seminato, ma non voglio aprire un flame con oggetto il Movimento 5 Stelle, semplicemente mi limito a osservare la realtà dei fatti. Vedo oggi che hanno espulso tramite una votazione online, con il 65% di maggioranza, Adele Gambaro, una senatrice del M5S con la quale non ho legami di alcun genere. Forse non tutti sanno che se la Gambaro non volesse dimettersi potrebbe continuare a occupare la sedia che già occupa, benché coerenza voglia che lei si dimetta.

Il mio giudizio però non vuol'essere politico, ma solo una riflessione

17giu/132

Tagliare uno spezzone di video con ffmpeg

shell

L'articolo di oggi vuol'essere un riferimento per chi vuole tagliare un video da un punto a un altro con ffmpeg ( quindi usando il terminale). Strano, vero? Per modificare prodotti altamente grafici usiamo ciò che di più lontano alla grafica si possa immaginare.

Spesso il video da tagliare è troppo lungo, e un programma completo (con gui e tutto) consuma troppe risorse e rallenta il sistema.

La sintassi è molto semplice, in una sola riga di terminale

10giu/130

CSS: rimuovere il bordo “a puntini” dei link

outline_ico

Nell'articolo di oggi vediamo una semplice regola CSS, già presente in molti CSS Reset. Sto parlando della proprietà "outline". Se la regola "outline" non viene impostata il browser visualizzerà un riquadro puntinato attorno a ogni link cliccato. L'impostazione di default è questa perché si è pensato anche a chi usa il tasto TAB per navigare, e senza bordatura perderebbe il focus senza più capire su che link è capitato. Sto pensando anche a chi non può usare il mouse per difetto visivo. Rimuovendo la bordatura renderesti il sito inaccessibile a questi ultimi.