TheJoe.it Into the (open) source

23nov/101

WordPress plugin: “Simple Javascript Management”

javascript

Con "Simple Javascript Management" non è più necessario andare a modificare l'html dell'header del nostro tema di WordPress. Il plugin si occuperà di caricare prima dei tag di chiusura </head> o </body> gli script javascript locali o remoti.

Devo registrare però che gli script vanno caricati manualmente sullo spazio web, non è possibile fare l'upload di uno script tramite l'interfaccia del plugin. Per il momento ho caricato solo lo script "snowstorm" che permette la presente nevicata sulla homepage.

17nov/100

YoHDR: un sito per creare foto HDR

L'HDR sommando le tre foto

YoHDR è ancora in fase beta, ma da come si presenta sembra promettere molto bene. Nato dai creatori di VectorMagic (il software online che permette la vettorizzazione di immagini raster) il sito permette, dopo l'upload di alcune foto dello stesso paesaggio con esposizioni differenti, di scaricare la foto in HDR.

In pratica l'HDR altro non è che una media dell'esposizione delle foto.

16nov/100

Linux e font

loremipsum

In questa guida mi occuperò di spiegare alcune piccole cose ai nuovi utenti di GNU/Linux. Chi proviene dal mondo Microsoft sarà abituato a dover armeggiare con font e caratteri vari in modo del tutto irrazionale. I creatori di Windows XP si pregiano di aver rilasciato un software semplice da utilizzare, ma in realtà (come vedremo) non sempre lo è. Un esempio è l'installazione dei caratteri. Per installare un font su XP è necessario andare nella cartella "caratteri", cliccare su "File" - "Installa nuovo tipo di carattere" e finalmente scegliere da un file manager il font scaricato che vogliamo installare.

Questa procedura va ripetuta tutte le volte che dobbiamo installare un differente font. Se avessimo 100 font da installare dovremmo ripetere la procedura 100 volte. Alla faccia della semplicità.

14nov/100

Video divertente

video

Oggi niente articoli sul software, niente tutorial di grafica o CSS.

Pubblico semplicemente un breve video apparso qualche tempo fa su FailBlog. Dopo le risate che mi sono fatto non potevo non condividerlo. Ovviamente spero nello stesso effetto anche sui lettori.

8nov/100

TinEye cerca le immagini uguali

feature-top-frontpage

Oggi vi parlo di TinEye, un sito di mia recente scoperta. Probabilmente alcuni di voi lo conoscono già, a me è stato utile per controllare se le mie immagini venissero usate da altri.

TinEye si occupa di indicizzare le immagini dell'intero web come fa un crawler e associa alle immagini dei punti di controllo univoci. Una volta che l'utente decide di cercare la sua immagine (o un'altra immagine) tramite TinEye verranno mostrate solo le immagini identiche, anche di diverse dimensioni. Il funzionamento è semplice: si carica un'immagine, o si inserisce una URL e TinEye restituisce come risultati i siti in cui l'immagine è pubblicata. Semplice e veloce.

1nov/100

Prey: tiriamo le somme dopo un anno

prey-vulture-logo-condor-chileno

L'anno scorso, sempre in questo periodo fra le pagine di questo blog si parlava di "Prey" (sito ufficiale), un software open source (cosa non comune fra i programmi di tracking) multipiattaforma in grado (se installato) di tracciare la posizione del proprio computer qualora venisse rubato. Fra le caratteristiche già implementate nei report troviamo: foto dalla webcam, screenshot istantaneo, indirizzo IP pubblico e privato, e oltre alla geolocalizzazione tramite indirizzo IP Prey è in grado di triangolare la propria posizione in base alla distanza delle più vicine reti wi-fi. Dopo averlo provato personalmente devo constatare che la posizione rilevata è sconcertantemente accurata.