TheJoe.it Into the (open) source

24ago/103

“Stampare” ora e data automaticamente in una foto

webcam

Oggi ci occupiamo di inserire data ed ora correnti in un'immagine usando il terminale. Di per sé la procedura non è complicata, vediamo come fare.

Intanto vediamo come farci dire la data e l'ora dal pc:

[user@localhost ~]$ echo $(date -R)
Tue, 24 Aug 2010 11:45:04 +0200

E ora vediamo come inserirlo nell'immagine che ci interessa usando ImageMagick. Questo programma ci permette di eseguire innumerevoli manipolazioni sull'immagine, senza dover passare per l'interfaccia grafica. È disponibile anche una primitiva interfaccia grafica, ma ImageMagick è principalmente utilizzato per alcuni automatismi (che fra poco vedremo) a riga di comando, o richiamato da PHP.

20ago/102

Quando si dice il caso…

arcobaleno

Forse qualcuno ricorderà l'articolo di qualche giorno fa su come aggiungere un arcobaleno ad una foto. Ebbene, alcuni giorni dopo non c'è stato bisogno di manipolazioni. Complimenti alla fotografa.

Di seguito le due immagini. La seconda è senza dubbio migliore rispetto alla prima.

Trovate il suo account Flickr qui.

15ago/100

Gmail: le notità di questa “release”

gmail_logo_stylized

Questo articolo è la traduzione del post datato "10 agosto 2010" sull'"Blog ufficiale di Gmail".

Siamo costantemente attenti ai feedback degli utenti di Gmail, e per qualche tempo al primo posto fra le richieste c'è stata una migliore gestione dei contatti. Gli utenti hanno richiesto una gestione dei contatti più semplice, e miglioramenti specifici come ordinare i contatti per cognome, scorciatoie della tastiera, etichette speciali per numeri telefonici. Quindi per merito dell'iniziativa popolare siamo felici di annunciare che una versione revisionata per i contatti di Gmail è in uso proprio oggi.

11ago/103

Tutorial: creare un pezzo di scotch con Gimp

scotch

Nel tutorial di oggi vediamo come creare un pezzo di scotch, o una garza in tessuto da zero con Gimp. Un effetto grafico che potrà sempre tornare utile nella disposizione delle foto ad esempio. In questo tutorial però vedremo solo come creare il "pezzo di nastro adesivo trasparente", ovviamente includerlo nei propri lavori grafici è a discrezione dell'utente.

In Gimp creiamo un nuovo file con le dimensioni di default. Creiamo subito un nuovo livello di 341 x 121 pixel, e lo riempiamo con il colore corrispondente all'esadecimale "#dddddd", un grigio chiaro.

7ago/100

I videogiochi degli anni ’80

prehistorik-2-action

Il post di oggi ci fa fare un salto indietro di 20 anni, arriviamo precisamente all'era dei primi videogiochi arcade. Chi non ricorda Super Mario, Space Invaders, Simcity o Pacman?

Il video è molto carino, ed anche realistico.

Un vero peccato invece per quanto riguarda la musica.

6ago/100

Tutorial: bordo “carta di giornale” con Gimp

oca_contorno

Da qualche tempo c'è la moda di stampare i cosiddetti "fotolibri", dei libri in carta lucida, con copertina rigida che all'interno racchiudono le nostre foto digitali stampate direttamente sulle pagine. Solitamente l'azienda che permette la stampa del fotolibro rilascia anche un software grafico molto basilare con il quale applicare alcuni effetti alle foto (gli effetti sono molto semplici, vanno dalle clipart al finto nastro adesivo). Questa tecnica può risultare infatti molto utile nelle stampe.

L'iniziativa del "fotolibro" è divertente, e può piacere, ma le possibilità degli effetti messi a disposizione sono scarse. Nel tutorial di oggi vediamo come aggiungere un bordo a pallini (del tipo "carta di giornale" di qualche anno fa) ad una foto con Gimp. Anche questo è un effetto basilare, ma iniziamo così a vedere come vengono create queste risorse grafiche.

5ago/100

Stampa in serie di indirizzi da un database con OpenOffice Writer e Base

busta

Oggi do un piccolo consiglio a tutti gli impiegati degli uffici commerciali che spesso a fine mese devono fare i conti con le fatture dei sospesi da inviare alle varie ditte. Automatizziamo il processo di scrittura degli indirizzi sulle buste.

4ago/101

Tutorial: aggiungere un arcobaleno ad una foto con Gimp

Il risultato finale

L'altro giorno la luce nel cielo era parecchio strana, il tempo era molto variabile: mezz'ora di pioggia con picchi e ricadute, ed anche sprazi di sereno quà e la. Non sempre capita la fortuna di trovare un tempo del genere, ma qualche giorno fa mi è capitato. In queste condizioni meteo non è raro riuscire a fare una foto con nuvoloni neri sullo sfondo e primo piano in luce, le nuvole lo permettono.

Oggi vediamo come applicare un arcobaleno ad una foto. Ovviamente è possibile usare qualsiasi foto, ma nello specifico risulta più veritiera una foto con il sole alle nostre spalle, e lo sfondo della foto stessa rannuvolato.

2ago/109

8 plugin per WordPress di cui non potrai piu’ fare a meno

wordpress-logo2

Nell'articolo di oggi vediamo qualche utile plugin per WordPress che mi ha semplificato la vita nella composizione del blog. Ovviamente la lista non è esaustiva, e tralascio alcuni plugin importanti come "Akismet" perché già presenti di default ad ogni installazione di WordPress (non perché non sia utile, ma perché i suoi vantaggi siano innegabili).

WP Super Cache

Si tratta di uno dei plugin a mio avviso più utili mai creati per WordPress. WP Super Cache velocizza di molto l'accesso dei visitatori alle pagine, crea un file HTML di cache dalla pagina PHP visitata diminuendo di fatto l'uso delle risorse sul server. In questo modo abbiamo un duplice vantaggio: l'utente caricherà la pagina più velocemente e il server risparmierà energia.

1ago/100

Tutorial: effetto giornale retrò con Gimp

risultato

Il tutorial di oggi è molto veloce perché l'effetto è nativo di Gimp. Trasformeremo una immagine RGB in un'immagine indicizzata a due colori: bianco e nero. Questa conversione darà all'immagine di partenza un effetto "carta di giornale".

Per prima cosa apriamo un'immagine che si presti. In questo tutorial userò un paesaggio, nonostante i ritratti si prestino maggiormente.