TheJoe.it Into the (open) source

30gen/100

Tutorial: cornice e angoli arrotondati con GIMP

gimp.jpg

Il tutorial di oggi è molto semplice, vediamo come aggiungere una piccola cornice monocromatica ad una foto ed arrotondarne gli angoli con GIMP.

Per prima cosa scegliamo l’immagine alla quale applicare la cornice. Sceglierò questa, una foto da 2394x1689 pixel:

29gen/100

SourceForge, il sito dedicato al software open source

Forse avrete già sentito parlare di SourceForge, forse però non tutti sanno che si è di recente rinnovato nella veste grafica, e soprattutto nell’usabilità.

sourceforge.jpg

28gen/100

PSD Graphics, risorse grafiche

Oggi nel menù laterale troverete un nuovo link di risorse grafiche. PSD Graphics.

logo.png

logo.gif

PSD Graphics è un sito anglofono amatoriale, che mette a disposizione in modo gratuito dei file sorgenti di PhotoShop creati dal webmaster. Il sito è costantemente aggiornato, l’utilizzo dei file però è limitato all’uso personale. Esiste anche modo di includere i prodotti grafici del sito acquistando una licenza commerciale molto economica (da 3EUR, 4EUR o 5EUR). [more]

Il sito è diviso in poche ma chiare categorie:

I file scaricati (in formato “.psd”) sono nativi di PhotoShop, ma possono essere utilizzati anche con Gimp che ne riconosce il formato ed i livelli.

PSD Graphics è un sito ricco, il designer è molto bravo e crea delle grafiche accattivanti. Consiglio a chiunque di farci un giro.

27gen/100

Fotoxx, editor di immagini

Oggi vediamo un piccolo, ma utilissimo programma per l’organizzazione e la manipolazione semplice delle foto. Fotoxx.

Come tutto il software trattato fin qui, Fotoxx è un’applicazione open source, senza vincoli nè restrizioni, disponibile per tutte le piattaforme (GNU/Linux, Windows e MacOS X). [more]

Fotoxx.jpg

Fotoxx ha le stesse funzioni di Picasa (di Google), con la differenza di essere open source. Con Fotoxx possiamo catalogare le nostre foto in album, e sarà possibile anche manipolare l’immagine a livello base. Niente filtri, livelli o maschere di livello, Fotoxx prima di tutto è un programma per la catalogazione delle immagini, le funzioni di ritocco fotografico sono molto limitate (ma sempre molto utili).

Il programma include anche un’utility per rinominare gruppi di foto, un’utilissima utility per la masterizzazione su CD o DVD e la possibilità di effettuare delle slideshow.

26gen/100

Meebo IM, il client sul web

Da parecchi anni ormai uso Meebo, un servizio web gratuito che permette di connettersi agli svariati IM (MSN, gTalk, Jabber, ICQ, ecc.) tramite interfaccia web.

meebo.jpg

Meebo è interamente sviluppato in AJAX, e il team di sviluppatori è in continuo aggiornamento per quanto riguarda il backend. Gli sviluppi, alcuni brevi articoli e tips sono elencati nel blog ufficiale di Meebo. Per quanto riguarda la connessione agli IM l’utente non registrato potrà accedere a qualsiasi IM disponibile, ma non a tutti contemporaneamente, tra l’altro non potrà cambiare l’avatar personalizzato. L’utente registrato potrà invece connettersi ai diversi client con un’unica password, cambiare l’avatar (che viene memorizzato anche nelle successive connessioni) o cambiare skin.

Meebo è utilizzato in tutto il mondo, e si appoggia alle librerie “libpurple”, le stesse che usa anche Pidgin, il noto client IM incluso nelle principali distribuzioni GNU/Linux.

Inserito in: Siti, Tips, Web Nessun commento
25gen/100

Puredyne: Una distribuzione per gli artisti, dagli artisti

Sono venuto a conoscenza da pochissimo di una nuova distribuzione GNU/Linux live completamente open source, basata su Ubuntu 9.10 e DebianLive completamente orientata alla produzione artistica. Puredyne.

puredyne.png

Negli ultimi anni sono nati molti progetti “per il multimedia” basati su GNU/Linux (per citarne alcuni fra i più conosciuti: 64studio, UbuntuStudio), tutti con le medesime caratteristiche. Non vorrei che anche questo progetto diventasse un enorme calderone in cui infilare ogni progetto multimediale, dall’editor di immagini, alla DAW, all’editor video. Se fosse così perderebbe gran parte della sua utilità.

Presto una recensione dettagliata dopo averla testata, per ora solo un progetto promettente, un’altro progetto promettente.

24gen/100

Tutorial: Lettere arrotondate con GIMP

In rete esistono una vasta gamma di font gratuite e spesso utilizzabili anche a fini commerciali, e per “vasta gamma” intendo che ce n’è per tutti i gusti. Quello che faremo oggi è “smussare gli angoli” delle lettere scritte in arial con GIMP.

Creiamo una nuova immagine, sulla quale scriveremo il testo da “arrotondare” con l’apposito strumento “testo”: